Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute



nutricare


nutricare (ant. notricare) v. tr. [dal lat. nutricare e nutricari, der. di nutrix –icis «nutrice»] (io nutrìcotu nutrìchi, ecc.), letter. – Nutrire, e, nel rifl. e intr. pron., nutrirsi, in senso proprio: mi consumo le braccia per nutricar li tuo’ figliuoli (Sacchetti); [le gru] si posano per lo più ne’ campi che si seminanoe razzolando il terreno … si van nutricando di que’ semi che vi trovano (Redi); e in senso fig.: Lume v’è dato a bene e a maliziaE libero voler; chese fatica Ne le prime battaglie col ciel duraPoi vince tuttose ben si notrica (Dante); questa età superbaChe di vote speranze si nutrica (Leopardi).

dal vocabolario Treccani



Iscriviti alla Newsletter di Latina Città Aperta

* campo obbligatorio
/ ( dd / mm )

Condividi
  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *