Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute



pantagruèlico


pantagruèlico ‹-uèlico› agg. [dal fr. pantagruélique] (pl. m. –ci). – Degno, proprio di Pantagruel, protagonista del romanzo Gargantua et Pantagruel di F. Rabelais (1494-1553), rappresentato come personaggio gigantesco e dotato di un formidabile appetito: un pranzo p., abbondantissimo; un appetito p., smodato. ◆ Avv. pantagruelicaménte, in modo eccessivo, smodato: abbuffarsi pantagruelicamente.

dal vocabolario Treccani

Gargantua e Pantagruele (La vie de Gargantua et de Pantagruel) è una serie di cinque romanzi scritti da François Rabelais nella prima metà del Cinquecento. L’opera è una satira con un linguaggio semplice e vivace, a tratti triviale.


Iscriviti alla Newsletter di Latina Città Aperta

* campo obbligatorio
/ ( dd / mm )

Condividi
  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *