Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute



rèprobo


rèprobo agg. e s. m. (f. –a) [dal lat. tardo (eccles.) reprŏbus, der. di probus «retto, onesto»]. – Degno del castigo di Dio, condannato da Dio (spesso contrapp. a eletto): spiriti r., anime r., e come sost., i rdell’Inferno e gli eletti del Paradiso. Con sign. e uso più generico, che si è macchiato di gravi colpe, scellerato, malvagio; per lo più sostantivato: è un r.; conduce una vita da reprobodopo quella dichiarazionedal suo partito è considerato un reprobo.

dal vocabolario Treccani

Dettaglio dell’Inferno sui dannati. Dal Giudizio Universale ~ Giovanni da Modena, 1410. Basilica di San Petronio, Bologna


Iscriviti alla Newsletter di Latina Città Aperta

* campo obbligatorio
/ ( dd / mm )

Condividi
  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *