Giorno: 8 Novembre 2019

Al grido di onestà

Quante volte abbiamo sentito urlare “onestà”? Nelle invocazioni accorate, dalle grida furenti di una folla, quel grido era il motivo dominante, il mantra dei politici rivolto alla platea gremita, il…
Leggi l'articolo

Squallor: il fascino della trasgressione intelligente

                          Durante i funerali c’erano due bare. E noi stavamo a piangere tutti su una bara. E io mi sono accorto che c’era un altro nome allora ho chiesto al…
Leggi l'articolo

Jan Potocki. Le romanzesche vite di un romanzo e di chi lo scrisse

Nel corso della vita, tutti noi abbiamo dovuto constatare che la nostra esistenza non sempre segue vie prevedibili, e che eventi inimmaginabili vengono talvolta a sorprenderla, spesso a sconvolgerla, a…
Leggi l'articolo

Tarallo, Rapallo e Taruffi, vita quotidiana in Cayenna

L'autunno segnava il passo e se pure qualche vigorosa cascata di pioggia e vento aveva temporaneamente inzuppato la città, mandandola come sempre in crisi, le temperature continuavano a mantenersi sinistramente…
Leggi l'articolo

ArcheoTour, Pierino Di Carlo e il grande plastico di Roma antica

di Carlo Pavia Ho scritto un libro sul Maestro Di Carlo ma è impossibile descrivere qui, in poche parole, la sua professionalità e la sua persona. Posso solo dire che,…
Leggi l'articolo

Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute scòptico scòptico agg. [dal gr. σκωπτικός, der. di σκώπτω «canzonare, deridere»] (pl. m. -ci), non com. – Nella letteratura classica, soprattutto greca, detto di componimento satirico o epigrammatico particolarmente…
Leggi l'articolo

Gli alberi di Eugenio Montejo

Gli alberi Parlano poco gli alberi, si sa.Passano tutta la vita meditandoe muovendo i loro rami.Basta guardarli in autunnoquando si riuniscono nei parchi:soltanto i più vecchi conversano,quelli che donano le…
Leggi l'articolo