Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute


proṡàpia

proṡàpia s. f. [dal lat. prosapia, voce di origine indoeur.], letter. – Stirpe, schiatta, lignaggio: discendere da nobileda illustreda ricca p.; una famiglia di antica p.; la tua famiglia sarà congiunta col sangue ad una nobile p. (I. Nievo). Meno com. con riferimento a stirpe non nobile: nascere da umile p., da vile p.; discendevano da una lunga, lunghissima p. di usurai e di commercianti di piume (Sebastiano Vassalli).

dal vocabolario Treccani



Iscriviti alla Newsletter di Latina Città Aperta

* campo obbligatorio
/ ( dd / mm )

Condividi
  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *