Categoria: CULTURA

L’utopia comunista dei Gesuiti in Sud America

                               Ci sono parole che entrano, permangono e, a volte, spariscono dal patrimonio di quelle usate dall'umanità o da parte di essa.Il significato di alcune di esse, così semplici…
Leggi l'articolo

Nadar e l’avventurosa storia della prima Fotografia

“In questi disgraziati giorni, è nata una nuova industria che ha contribuito non poco a confermare la stoltezza della sua (del pubblico) fede e a rovinare quello che ancora poteva…
Leggi l'articolo

Ricordo di Unico Guidoni, trucidato alle Fosse Ardeatine

In occasione del 75imo anniversario dell’eccidio delle Fosse Ardeatine a Roma, vorrei ricordare una delle 335 vittime di questo massacro: lo studente Unico Guidoni. A paragone di altri che con…
Leggi l'articolo

Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute gratulatòrio gratulatòrio agg. [dal lat. tardo gratulatorius, der. di gratulari «congratularsi»], letter. – Fatto per congratularsi: lettera g.; discorso gratulatorio. Si conserva la forma latina nell’espressione tabula gratulatoria (v. la locuz.). dal vocabolario…
Leggi l'articolo

ArcheoTour: Il labirinto sotto le Terme di Caracalla

Di Carlo Pavia La parte senz’altro più sconosciuta delle Terme di Caracalla (foto 1, oggi, e 2, secondo la ricostruzione sul Plastico di Roma antica all’EUR) è costituita dai sotterranei…
Leggi l'articolo

La terra delle mandorle amare di Basir Ahang

La terra delle mandorle amare Quando infine anche la primavera giungerespirano i mandorli in fiorelieti celebrano la sopravvivenzae in profondità nei polmoni aspiranoper un’ultima voltal’aria fredda delle terre montuoseHazaristanla terra…
Leggi l'articolo

Una Bella Storia (o Brutta?): il DDT

DDT = DICLORO DIFENIL TRICLOROETANO La molecola fu scoperta nel 1874 dal chimico tedesco Othmar Zeidler, ma la sua proprietà insetticida non fu capita subito e di conseguenza il suo…
Leggi l'articolo

Jennifer Capriati: “solo a chi cade è dato di rialzarsi…”

                         Nel giugno 2010 si seppe dai giornali che Jennifer Capriati, già ragazza prodigio del tennis, era stata ricoverata una domenica notte in un ospedale di Riviera Beach in Florida,…
Leggi l'articolo

Reciprocità di Wisława Szymborska

Reciprocità Ci sono cataloghi di cataloghi. Poesie sulle poesie. Drammi su attori recitati da attori. Parole per spiegare parole. Cervelli intenti a studiare il cervello. Tristezze contagiose come una risata.…
Leggi l'articolo

Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute faldistòrio faldistòrio (o faldistòro) s. m. [dal lat. mediev. faldistorium, e questo dal germ. faldistōl«sedile pieghevole», da cui anche il fr. fauteuil «poltrona»]. – Seggio senza spalliera che in alcune cerimonie…
Leggi l'articolo

ArcheoTour: Le Cisterne sotto Santa Sabina

Di Carlo Pavia Sotto la chiesa sono state effettuate varie campagne di scavo per documentare il versante nord-occidentale dell'Aventino, avvenute principalmente nel 1855-1857 e 1936-1939 (foto 1). foto 1 Nella…
Leggi l'articolo

La Chimica: Madre e Matrigna

Con estremo piacere, da questa settimana la nostra Rivista ospiterà una interessante rubrica bimensile, curata da Fausto Bonifacio, un esperto particolarmente competente in merito, rubrica che riteniamo possa essere anche…
Leggi l'articolo

Nina Berberova e la sostanza dello stile

Molti anni fa mi ritrovai per le mani un libretto, un romanzo, che subito, non saprei dire cosa in particolare mi desse quell'impressione, forse la copertina, mi trasmise la convinzione…
Leggi l'articolo

Bix: così fragile, così geniale

                                            “Finalmente Beiderbecke ha tirato fuori una cornetta d'argento. Ha messo le sue labbra e ha fatto esplodere una frase. Il suono è venuto fuori come quando una ragazza dice…
Leggi l'articolo

Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute zìpolo zìpolo s. m. [dal longob. *zippil «estremità appuntita»]. – 1. Pezzetto di legno approssimativamente cilindrico e appuntito a un’estremità, che serve a turare la spia delle botti o il…
Leggi l'articolo

Il Poeta di Valentino Zeichen

Il Poeta Presumibilmente,sembro un poeta di elevata rappresentanza la mia insufficienza cardiacaha per virtù medica il libro del “cuore”. Abito appena sopra il livello del marementre la salute, la purezza,…
Leggi l'articolo

ArcheoTour: Il Mosaico della Gens Flavia

Di Carlo Pavia Il tempio della gens Flavia (in latino Templum Gentis Flaviae) era un tempio dell'antica Roma situato sul colle Quirinale in posizione ancora non del tutto certa (foto…
Leggi l'articolo

E.T. A. Hoffman e l’eclettico estro romantico.

“Piccolo di statura, piuttosto magro, le spalle strette, il collo esile, la testa relativamente grossa in confronto al resto del corpo; una capigliatura sempre in disordine, come agitata da vento,…
Leggi l'articolo

Metamorphosen, elegia per una civiltà al tramonto

                       Il lavoro di cui parleremo, la "Metamorphosen" di Richard Strauss, visto in profondità, rappresentava la sofferenza ed il dolore personali di un uomo divenuti sul pentagramma una triste riflessione…
Leggi l'articolo

Pause/ Danial Kheirikhah ci mostra come lavarsi le mani di questi tempi…

L'attore iraniano Danial Kheirikhah ci mostra, a tempo di musica, come lavarsi le mani ai tempi del coronavirus. Abbiamo dei tempi bui davanti a noi, iniziamo a diffondere un po'…
Leggi l'articolo

Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute żendado żendado (meno com. żendale) s. m. [prob. affine a sindone], ant. o poet. – 1. Drappo sottile e finissimo o velo, per lo più di seta: trovarono in un gran…
Leggi l'articolo

ArcheoTour: Il Ninfeo di Via Amba Aradam

foto 1 L'ingresso al monumento, attualmente, può avvenire o dall'interno dell'archivio del Vicariato o da un tombino lungo la strada (foto 1); il ninfeo si trova infatti a m. 7.50…
Leggi l'articolo

Nando Citarella & Pejman Tadayon in concerto a Latina

L'associazione Hellzapoppin', in collaborazione con il Circolo Cittadino di Latina, il blog “Latina Città Aperta” e Radio Web Latina presenta: Nando Citarella & Pejman Tadayon in concerto. Dopo lo spettacolo…
Leggi l'articolo

Géricault: il coraggio di raccontare

Il pittore Théodore Géricault raggiunse l’apice della sua arte con la sua "Zattera della Medusa". La tela ritraeva un evento realmente accaduto e celato per mesi dagli organi ufficiali francesi.…
Leggi l'articolo

Peste e Coronavirus, letteratura e percezione.

Atene, 430 A.C. Nella “Guerra del Peloponneso", Tucidide, considerato per le sue analisi dei fatti come il primo storico scientifico, descrisse l'epidemia di peste che colpì Atene come una malattia…
Leggi l'articolo

Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute volitare volitare v. intr. [dal lat. volitare, frequent. di volare «volare»] (io vòlito, ecc.; aus. avere). – 1.letter. Volare con volo leggero, cambiando frequentemente direzione e aggirandosi nella stessa zona: Sì dentro…
Leggi l'articolo

ArcheoTour: Teatri, Anfiteatri e Stadi a Roma

I cosiddetti Cataloghi regionari sono due redazioni, leggermente diverse tra loro, che ci sono pervenute di un originario catalogo delle 14 regioni di Roma augustea. Delle due versioni la prima…
Leggi l'articolo

Porzûs, la rabbia e la vergogna

                                 Come da sempre accade, anche quest’anno, in coincidenza coi giorni in cui avvenne, ci si è dimenticati di ricordare l’Eccidio di Porzûs, una vicenda che rappresentò purtroppo la parte…
Leggi l'articolo

Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute vincìglio vincìglio s. m. [lat. *vincilia, der. di vincire «legare» o di vincŭlum «vincolo, legame»]. – 1.Vinco, ramo di pianta tenero e flessibile. 2. Legame fatto di vinchi. In usi estens. e fig., nel…
Leggi l'articolo

ArcheoTour, Il Teatro di Marcello

Il Teatro di Marcello costituisce uno dei più antichi edifici per spettacolo romani giunti fino a noi, nel quale l'articolazione del teatro romano appare già del tutto delineata, con la…
Leggi l'articolo

“La gioia fa parecchio rumore”, un romanzo d’amore

“La gioia fa parecchio rumore”… è vero.  La gioia non si può trattenere, deflagra, contamina tutto e si contagia. La gioia è un canto corale che si propaga di nota…
Leggi l'articolo

Poulenc: les Biches ovvero lo scandalo danzato

                              "la mia musica è il mio ritratto" (F. Poulenc) Ricercando costantemente la novità, Sergej Diaghilev, il fondatore dei Ballets Russes, nel 1923 ebbe l'idea di mettere in scena un…
Leggi l'articolo

John Sheridan Le Fanu e la letteratura dell’ombra

Molti anni fa, affascinato dalla produzione della benemerita casa editrice siciliana Sellerio, allora non legata così strettamente al nome di Andrea Camilleri che successivamente la rese famosa ai più, mi…
Leggi l'articolo

ArcheoTour, Il Pulvinar del Circo Massimo

Come era il Pulvinar del Circo Massimo? Indubbiamente imponente visto che vi si doveva affacciare l’imperatore per assistere alle gare. Il pulvinar era dunque il posto d'onore riservato in particolare…
Leggi l'articolo

Bébert: celebrità gattesca

                                             Anche gli animali, nella fattispecie di cui parliamo, un gatto, possono divenire protagonisti della Storia, e ciò accade soprattutto quando essi scelgono di accompagnarsi a personaggi che non possono…
Leggi l'articolo

Il Mondo in sei corde: Intervista a Eugenio Becherucci – parte 2

Di recente sei stato più volte in Brasile: raccontaci della tua esperienza e delle tue impressioni. Quali influenze ha esercitato ed esercita la musica etnica sulla tua crescita come musicista…
Leggi l'articolo

Erskine Caldwell e la faccia cruda della “white trash”

Cresciuto in una casa piena zeppa di libri e spinto così da un'emulazione facile a spiegarsi, divenni prestissimo un lettore onnivoro ed insaziabile che, esaurita l'enorme scorta dei libri per…
Leggi l'articolo

Scrittore per nascita, cameriere per mestiere: Sandro Bonvissuto

In occasione dell'uscita in libreria del nuovo libro di Sandro Bonvissuto, abbiamo il piacere di riproporvi l'intervista che lo scrittore ci rilasciò a Febbraio del 2019.Vi ricordiamo inoltre che l'autore…
Leggi l'articolo

Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute turiferàrio turiferàrio s. m. [dal lat. mediev. turiferarius, comp. di tus turis «incenso» e tema di ferre«portare»]. – Nella liturgia cattolica, il ministrante (o ministro) che porta l’incensiere o turibolo.…
Leggi l'articolo

ArcheoTour, Il Teatro di Balbo

Il Teatro fu costruito in pietra da Lucio Cornelio Balbo, banchiere ed amico di Augusto, con il bottino della sua vittoria sui Garamanti e dedicato nel 13 a.C. Distrutto dal…
Leggi l'articolo

Shoah. L’incredibile storia di Sally Perel

Vasto e oscuro è l'oceano delle testimonianze che i sopravvissuti alla Shoah sentirono il dovere di regalare all'umanità perché fosse tramandata la conoscenza del più orrendo e scientifico genocidio mai…
Leggi l'articolo

Peter Gabriel IV, tra voci ancestrali e subconscio

“Bisogna conoscere culture diverse, parlare con tutti, anche con i terroristi, e cercare di mettersi sempre nelle scarpe degli altri.” Così esordiva il musicista e cantante Peter Gabrie in un…
Leggi l'articolo

ArcheoTour, la Cisterna circolare della via C. Colombo

Il monumento fu scoperto alla fine degli anni Trenta, nel corso degli sbancamenti per la realizzazione della via Imperiale (foto 1), quando la demolizione di un casale rivelò l'esistenza di…
Leggi l'articolo

Non respingere i sogni perché sono sogni di Pedro Salinas

Non respingere i sogni perché sono sogni. Tutti i sogni possono essere realtà, se il sogno non finisce. La realtà è un sogno. Se sogniamo che la pietra è pietra,…
Leggi l'articolo

Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute turcasso turcasso s. m. [dal pers. tīrkash, der. della locuz. tīr («freccia») kashīdan («tirare, scagliare»), incrociato con l’ital. turco]. – Borsa o recipiente, generalmente cilindrico, destinato a contenere le frecce dell’arco o…
Leggi l'articolo

Lore Berger tra anelito vitale e cupio dissolvi

                                “La morte può cavalcare un cavallobianco oppure uno neroma in nessun caso Pegasoo qualche cavalluccio a dondolo letterario”. Quando si parla di letteratura svizzera in lingua tedesca, vengono subito…
Leggi l'articolo

Libertà di parola senza pensiero

Sono d’accordo che si debba essere liberi di dire la propria, liberi di esprimere, liberi di dissentire. Queste sono Libertà inviolabili che non cambierei per nessuna ragione al mondo, tanto…
Leggi l'articolo

Brendan Behan: vita straripante di un talento letterario irlandese.

“Basta che il tempo sia anche soltanto decente e Dublino diventa imbattibile. A Londra, si può morire in un deserto di piccole stradine, il Luxembourg di Parigi è solo un…
Leggi l'articolo

Contagio di Lynda Hull

Contagio L’aria s’impaluda, statica, surriscaldata,il genere di clima che manda a picco una cittàprima di una pestilenza. Uno stormo febbrile di storniflette i rami robusti della quercia, strepita estride: sesso,…
Leggi l'articolo

Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute stóllo stóllo s. m. [dal longob. *stollo «puntello»]. – L’antenna (detta anche stile o stocco) intorno a cui si ammassa la paglia per formare il pagliaio e che serve di sostegno…
Leggi l'articolo

ArcheoTour, il Tempio di Apollo Sosiano

Le tre colonne rialzate oggi visibili (foto 1) appartengono al rifacimento di epoca augustea ma il culto del dio Apollo esisteva già da lungo tempo: si ha notizia di un'area…
Leggi l'articolo

Giordano Bruno ovvero la libertà di essere uomini.

                       “Forse tremate più voi nel pronunciare contro di me questa sentenza che io nell’ascoltarla!” Con queste parole il filosofo Giordano Bruno accolse la condanna per eresia, decisa nei suoi…
Leggi l'articolo

Salomè: l’incontro di due geni; Wilde e Richard Strauss

              “…La figlia di Erodìade danzò in pubblico e piacque tanto a Erode che egli le promise con giuramento di darle tutto quello che avesse domandato. Ed essa, istigata dalla…
Leggi l'articolo

ArcheoTour, il Tempio di Veiove

di Carlo Pavia Raffigurazione di Veiove Veiove era un dio giovanile infernale italico, protettore della fecondità e del bosco sacro, forse di origine etrusca.Il tempio dedicato a Veiove era situato…
Leggi l'articolo

Armin Wegner e il genocidio armeno

L'Armenia è una regione montuosa di origine vulcanica a sud del Caucaso. Gli Armeni abitavano un vasto territorio che si estendeva oltre i confini dell'attuale Repubblica armena e che comprendeva…
Leggi l'articolo

Natale a casa della regina Vittoria

La regina Vittoria ed il principe Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha convolarono a nozze il 10 febbraio 1840, diventando immediatamente la coppia più famosa e copiata del mondo. Fu proprio Alberto ad…
Leggi l'articolo

Sol invictus: si fa presto a dire Natale!

Il Sol Invictus o, per esteso Deus Sol Invictus, era un appellativo religioso usato per diverse divinità nel tardo Impero romano, Helios, El-Gabal e Mitra, ad esempio, che finirono per…
Leggi l'articolo

Ambrose Bierce e il Dizionario del Diavolo

Ho già scritto in più di un’occasione che accanto agli incontestabili geni della letteratura, che vanno amati necessariamente per l’apporto insostituibile che hanno saputo dare all’arte letteraria, personalmente ho sempre…
Leggi l'articolo

Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute scaturìgine scaturìgine s. f. [dal lat. scaturigo -gĭnis, der. di scaturire (v. scaturire)], letter. – Sorgente, in senso proprio e anche in senso fig., origine, principio: molte s., ... da le quali…
Leggi l'articolo

Biber: I segreti delle Sonate del Rosario

                                Sono dei capolavori tra i più misteriosi nei loro significati, più o meno “ermetici”, che il barocco musicale ci abbia lasciato, al pari della più celebre “arte della fuga”…
Leggi l'articolo

Il Concerto di Natale

Si annuncia come un grande concerto di Natale, in una serata da non perdere, l'evento in programma al Circolo Cittadino di Latina sabato 21 dicembre.L’associazione culturale “Hellzapoppin’”, in collaborazione con…
Leggi l'articolo

ArcheoTour, S. Pietro in Vincoli

di Carlo Pavia clicca per ingrandire La basilica fu fatta costruire nel 442, presso le Terme di Tito all'Esquilino, da Licinia Eudossia, figlia di Teodosio II e moglie di Valentiniano…
Leggi l'articolo

Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute moccichino moccichino s. m. [der. di moccicare], pop. – Fazzoletto da naso: con bel m. e gente [= gentile] in mano (Boccaccio); nel pomeriggio andrei in chiesa, ben vestita, con le scarpette lucide e il…
Leggi l'articolo

L’epopea di Kronštadt: la resa dei conti tra idealismo e realtà [3]

                                    TERZA E ULTIMA PARTE Il Golfo di Finlandia rimase congelato per più di quattro mesi quell’anno e Lenin capì che doveva agire rapidamente per evitare di perdere l’opportunità di…
Leggi l'articolo

Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute proṡàpia proṡàpia s. f. [dal lat. prosapia, voce di origine indoeur.], letter. – Stirpe, schiatta, lignaggio: discendere da nobile, da illustre, da ricca p.; una famiglia di antica p.; la tua famiglia…
Leggi l'articolo

ArcheoTour, Santa Rufina

di Carlo Pavia Nei sotterranei della chiesa di S. Rufina, nel cuore di Trastevere (foto 1), si conservano strutture medioevali e cinquecentesche che riflettono perfettamente la topografia antica, cosicché è…
Leggi l'articolo

L’epopea di Kronštadt: la resa dei conti tra idealismo e realtà [2]

                                    SECONDA PARTE Anni dopo, quando nel febbraio del 1921 scoppiarono gli scioperi a Mosca e Pietrogrado, i menscevichi, gli anarchici e i socialrivoluzionari affissero manifesti in cui denunciavano la…
Leggi l'articolo

Burchiello e il poetare dell’assurdo

Di tanto in tanto, nel flusso ininterrotto della storia letteraria compaiono figure così  misteriose ed insolite da essere difficilmente catalogabili, voci tali da dare la stura a mille congetture sul…
Leggi l'articolo

ArcheoTour, San Carlo ai Catinari

di Carlo Pavia L'attuale chiesa sorge sul luogo di una piccola chiesa risalente al XII secolo, San Biagio, che ebbe diversi appellativi, dell'Anello, degli Arcari, al Monte della Farina (foto…
Leggi l'articolo

L’angolo buio degli illuminati: Abacab (Genesis)

Nel mondo della musica troppo spesso si liquidano album scritti da artisti/gruppi storici con frasi preconfezionate, “è finita l’ispirazione”, “album troppo commerciale” ecc., eppure nell’analisi della storia discografica raramente si…
Leggi l'articolo

“Ma che poss’io se m’è l’arder fatale?” Ritratto di Gaspara Stampa

Verso la metà del Cinquecento, fra la grande e varia materia nella quale si andava a strutturare la letteratura italiana del tempo, si fece notare l'opera di una donna, poetessa,…
Leggi l'articolo

L’epopea di Kronštadt: la resa dei conti tra idealismo e realtà

                                    PRIMA PARTE Il 21 gennaio 1921, un decreto del governo bolscevico impose la riduzione delle razioni di pane a Mosca, Pietrogrado e Kronštadt. Questo provvedimento fu il motivo che…
Leggi l'articolo

ArcheoTour, la catacomba di Priscilla

di Carlo Pavia Conosciuta in tutti i documenti topografici e liturgici antichi, si apre sulla Via Salaria con ingresso presso il chiostro dell'antico convento delle Suore Benedettine di Priscilla. Per…
Leggi l'articolo