Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute



famèdio


famèdio s. m. [comp. del lat. fama «fama» e aedes «tempio»; cfr. cavedio]. – Tempio funerario, per lo più con caratteristiche di piccola chiesa o cappella, che nei cimiteri e negli ossarî moderni o in altri luoghi dedicati alla memoria dei defunti ha funzione celebrativa ed è destinato a luogo di sepoltura spec. di personaggi di rilievo: il fdel cimitero monumentale di Milanoil fdi Mantova (la chiesa di S. Sebastiano, di L. B. Alberti, restaurata e trasformata in tempio commemorativo dei caduti in guerra).

dal vocabolario Treccani

Chiesa di San Sebastiano a Mantova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.