Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute



débbio


débbio s. m. [etimo incerto]. – Antica pratica di correzione dei terreni agrarî, consistente nel bruciare le erbe secche che ricoprono il terreno (d. a fuoco corrente) o nel tagliare e ammucchiare le piote, cioè le zolle di terreno, lasciando in ogni mucchio una cavità interna in cui si pongono delle fascine che vengono accese attraverso una bocchetta (d. a fuoco coperto); il debbio ha lo scopo di migliorare i terreni ricchi di sostanze organiche o di costituenti colloidali e di distruggere i parassiti, ma ottiene anche, specialmente con il secondo metodo, effetti non desiderati, come la distruzione di microrganismi utili e dell’azoto organico, per cui è pratica usata solo in pochi casi e in determinate regioni.

dal vocabolario Treccani

Condividi
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *