Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute



tignóso


tignóso agg. [lat. tardo tineōsus o tiniōsus «pieno di vermi; pidocchioso», der. di tinea: v. tigna]. – 1. Affetto da tigna: un ragazzo t., animali t.; e in funzione di sost.: lo sfuggivano come un tignoso.2. fig. a. pop. Avaro, spilorcio: è un vecchio t. (e, come sost., è un tignoso). b. ant. Persona vile, dappoco, spregevole: io non mi pongo né con ragazzi né con tignosi (Boccaccio). c. region. Cocciuto, caparbio, ostinato.

dal vocabolario Treccani

Condividi
  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *