Ci vediamo Venerdì 11 Febbraio


Il programma di Venerdì 11 Febbraio

Il programma di tutti gli articoli di questa settimana

Davide Tamlaghtduff, in “II microcosmo americano di Kent Haruf”, traccia un breve ritratto dell’autore della “Trilogia della pianura”, erede dei grandi narratori che prima di lui descrissero, con un pathos particolare, derivato da uno stile assai scarno, la vita dei piccoli centri rurali americani.

Klaus Troföbien in “Il lettino infame”, racconta la difficile infanzia di un neonato degli anni Sessanta, alle prese con una sorta di lettino-trappola, molto lontano dal rassicurante comfort delle culle.

Lino Predel, in “Dinu Adameșteanu; la ricerca archeologica alle origini” ci introduce all’opera di un instancabile studioso di archeologia che, venuto dalla Romania, scoprì, attraverso i suoi scavi, molti centri importanti fondati dalle popolazioni italiche del nostro sud.

Francesca Suale in “La parabola di Kunt, un marziano a Roma”, rievoca la figura del marziano a Roma, l’extraterrestre piovuto nella città eterna ed esposto dunque ai suoi cinismi secolari, creazione di uno degli scrittori più significativi del nostro dopoguerra: Ennio Flaiano.

Lallo Tarallo: I membri della banda, chiamati a raggiungere la futura sede del nuovo giornale, usando tutte le precauzioni volte a mantenerne la segretezza, combinano, al contrario, vistosi casini, mentre Frangiflutti si rende conto di essere sorvegliato da una specie di gangster, senza però capire bene chi lo ha assoldato..
Tutto questo in “Frangiflutti e la coscienza sporca”.

Giuliana Zagra, coordinatrice del laboratorio “Lettura ad alta voce” dell’Associazione Monteverde attiva e promotrice del progetto “Rodari al telefo(ni)no, questa settimana ci propone la lettura di “Il più bell’errore del mondo”, tratta da “La torta in cielo” di Gianni Rodari

Fausto Bonifacio: in “La Chimica intorno a noi – #33 -I METALLI: Il Magnesio”, ci parla delle proprietà del Magnesio e del suo apporto nella dieta quotidiana.
Una poesia “chimica” di Alberto Cavaliere chiuderà la nostra lettura

Emy Miliucci, nell’ambito della sua rubrica “Diritto di ReCesso”, in “Il semaforo” racconta l’ansiogena vicenda di un padre spiaggiato nel traffico cittadino da un semaforo volante, proprio durante l’orario di uscita da scuola delle due figlie. Che ne sarà di loro? E che ne sarà di lui?

Carlo Pavia, nella rubrica “ArcheoTour”, ci conduce alla scoperta de “Il Pulvinar del Circo Massimo”

Fresia Erèsia: nella rubrica “Poesie a margine”, ci propone: “da Dimora Naturale” di Andrea Bajani

Marcello Ciccarelli: in “Riflessioni sul prossimo esame di maturità” interviene nel dibattito scatenato dalla richiesta degli studenti di eliminare una delle due prove scritte degli esami di maturità, fornendo una possibile soluzione al sottostante problema di non abbassare ulteriormente il livello della nostra scuola pubblica.

BDM: Il Profs consegna ad una giovane collega un manuale prezioso per relazionarsi meglio con gli studenti.

Latina Città Aperta: riscopre un’altra parola dimenticata nella rubrica “Parole nella Nebbia”

Sem Aforico: ci snocciola nuovi aforismi

Il nostro programma settimanale è interattivo: cliccando sul nome dell’autore sarai indirizzato alla pagina contenente gli ultimi suoi articoli

I nostri numeri aggiornati al 22/12/2021
162.592 utenti,
420.423 visualizzazioni, 
25 autori,
1.960 articoli pubblicati:
Grazie di seguirci!


Vi ricordiamo che potrete leggere tutti gli articoli, appena pubblicati, qui sul sito dalle ore 06:00 del Venerdì mattina.

Iscrivetevi alla nostra newsletter, utilizzando il modulo qui sotto, per rimanere sempre aggiornati su articoli e iniziative di Latina Città Aperta.

Realizzare e mantenere il nostro Blog/Almanacco costa davvero molto tempo e molto impegno. 
Abbiamo sempre cercato di inserire articoli interessanti e stimolanti.
Ora abbiamo bisogno del vostro sostegno.

Aiutaci a crescere, iscriviti alla newsletter, passa parola, condividi e commenta i nostri articoli, parla di noi a chi non ci conosce.

Contribuisci con una donazione, anche piccola, tramite il form “Donazione Paypal” che trovi sotto ogni articolo, nella barra laterale a destra del nostro sito o qui sotto.
Potrai pagare con carta di credito o conto Paypal (se già lo possiedi).
E’ un sistema sicuro e facile da usare.
Ci aiuterai a mantenere il sito attivo

Vi aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.