TROTTOLA la chiocciola #17

Ciao a tutti, sono Trottola
una piccola allegra chiocciola.
All’inizio non si sa,
ma leggendo le mie storie
qualcosa di super magico
ogni volta accadrà…

APP!

Giasone di corsa arriva contento:

– Guarda, mi hanno fatto un regalo stupendo!
Trottola, vuoi essere al passo coi tempi?
Con lo smartphone le giornate riempi!
APP: questa è la nuova tecnologia
che ci fa fare tutto, un click e via!

APPuntamenti da prendere
Di business e per vendere
O per un amoroso incontro
Una scappatella o uno scontro
APPositamente studiate per usare dati
Che non ce lo saremmo mai immaginati…
APParecchia, ho ordinato la pizza!
APPena arriva il rider che ci sfizia
APPendiamoci con lo stretching on line
Quel video manda una gym very fine
Chi si APPisola con la musica relax
E chi si APPresta a suonare il sax
APParire sui social sempre cool
Quando di caproni ė tutto full
APParentemente, che libertà!
Possiamo fare tutto…et voilà!-

Con l’entusiasmo di una bambina
Risponde felice la lumachina:
Wow, salto dall’una all’altra icona
Ma mi sento una gran poltrona
Quanti simboli, quanti colori
Ho le luci che mi schizzano fuori!
A Pensarci bene dei nostri gusti si ha conoscenza
Si sa a chi diamo la preferenza
Tra un po’ si metteranno a inventare
Le APP fatte APPosta per pensare!
APPlichiamoci col saper fare
E non tutto alle APP delegare!

Faccio io da smart speaker
Il cervello è il nostro leader
Molla il balletto su Tik Tok
Ad Alexa viene uno choc
Basta con la virtualità
Vogliamo APPrezzare la realtà
Una spruzzata qua e là
La lampadina riaccenderà!-

Laura Martufi nasce a Latina, è laureata in Pedagogia, in Vigilanza Scolastica, diplomata in Computer Grafica e studia Arte Terapia.
Insegna Filosofia e Scienze Umane presso il Liceo “A. Manzoni” della provincia.
Frequenta scuole di pittura, ma è in gran parte autodidatta.
L’interesse per la Filosofia, la Psicologia e la Psicoanalisi la spingono inizialmente verso il Surrealismo. Il suo ambito espressivo si estende anche alla poesia e, recentemente, alla grafica con la mostra in Photoshop DeGenere.
Ha al suo attivo oltre sessanta esposizioni tra personali e collettive, che suscitano interesse di pubblico e di critica. realizza anche illustrazioni di romanzi, fiabe e racconti di Science fiction.
Ha inteso la sua pittura un Neoromanticismo metafisico, in riferimento al bisogno di metafisica dell’uomo odierno e alla rivalutazione del sentimento e delle emozioni; attualmente la sua ricerca è più rivolta ai temi sociali, esistenziali e dell’identità di genere.
In un’epoca nichilistico-materialistico-liquida, l’arte deve sempre fare ed affermare, non rinunciando altresì al bello e quindi rifuggendo dal produrre una “non – opera”.


Iscriviti alla Newsletter di Latina Città Aperta

* campo obbligatorio
/ ( dd / mm )

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *