Diritto di ReCesso: Gli assorbenti

Emiliano “Emy” Miliucci, è l’Autore di questa rubrica di riflessioni e narrazioni, all’insegna dell’ironia e della ricerca dei paradossi quotidiani, intitolata “Diritto di ReCesso”.
Precisiamo che l’Autore, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, ha espresso la volontà di inserire, quale icona della Rubrica, l’immagine del luogo principe della sua attività speculativa.

– Allora ricordati, le carote i pomodori e l’acqua.

Poi quando sto gia’ salendo in macchina

– Ah prendi pure gli assorbentiii.

Gli assorbenti non li vendono piu’ come in tempo di guerra, e cioe’ in pratici pacchi bianchi con scritto in nero, carattere Time new romans 54 , ASSORBENTI.

Ne ho contati sullo scaffale 27 tipi.

Sono un uomo cazzo.

Ricordo a memoria la formazione dell’Atalanta del 98, ma per comprare un pacco di assorbenti ho bisogno almeno di saperne forma e colore del pacco, costo in Euro, Sterline e Dracme, caratteristiche tecniche, marca, modello e soprattutto coordinate gps dello scaffale del supermercato.

Lo scaffale deve trovarsi in una zona di massima copertura telefonica e deve emettere segnale wi fi 4g.

Invece niente.

Davanti lo scaffale telefono fuori servizio e una scelta pesante tutta sulle mie spalle.

Appena si avvicinava qualcuna a comprare assorbenti ne afferravo un pacco a caso cercando di intuirne la reazione dallo sguardo.
Volevo anche chiedere:
– Ciao! Ho un amico che per far colpo su una donna vuole comprarle degli assorbenti. Pero’ ha mandato me.
A te quali piacciono?

E alla cassiera – siccome e’ un regalo si possono cambiare, no? Ah e mi raccomando… lo scontrino quello senza il prezzo….

Vabbe’ alla fine non ce l’ho fatta.

Poi ad onor del vero va detto che Marzia mi aveva mandato la foto su WA ma io non me ne ero accorto.

Mica posso fare tutto io.

Eccheccazzo.

Emiliano nasce a Latina sotto il segno del Sagittario.
Secondo Paolo Fox è una persona solare, fedele, ironica ma che tende agli sbalzi d’umore.
Per i nati nella terza decade di Novembre Il colore preferito è il celeste il numero è il 7.
(Però Paolo Fox non ci prende spesso, infatti a me piace il blu e il mio numero fortunato è il 7815).
Uomo coraggioso che da sempre convive con l’orribile pregiudizio che la gente gli ha attaccato addosso e cioè quello di essere un sex symbol e quindi solamente un involucro senza cervello.
Da sempre impegnato nel sociale si batte per il riconoscimento dei diritti dei cervelli degli uomini molto belli.
Come nella migliore tradizione dei Play Boy, ha 3 donne.
Due giovanissime e molto belle, hanno il suo stesso cognome e ricoprono il ruolo di figlie. La terza, quella meno giovane è una sorta di compagna-coinquilina-moglie co.co.pro. Anche lei impegnata nel sociale presiede un’associazione per il recupero degli uomini che credono di essere molto belli ma stupidi e che in realtà non sono per niente belli.
Nel tempo libero adora lavorare mentre nella vita generalmente va in bicicletta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.