Sesamo, di Federico Garcìa Lorca

Sesamo

Il riflesso
è il reale.
Il fiume
è il cielo
sono porte che ci conducono
all’Eterno
per la pista delle rane
o la pista delle stelle.

Se ne andrà il nostro amore cantando
la mattina del gran volo.
Il reale
è il riflesso.
Non c’è che un cuore
e un solo vento.
Non piangere! è lo stesso,
star vicini,
star lontano.
Natura è
il Narciso eterno.

Federico Garcìa Lorca

Fresia Erésia, poetessa eretica alla ricerca costante di versi nuovi; appassionata di poeti anticonvenzionali, anarchici della rima e mistici solitari incapaci di ballare a tempo col potere, eruditi all’arte del pensiero libero e indomiti trapezisti del salto triplo immortale senza rete, giocolieri dell’anima, circumnavigatori delle coscienze.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *