Pause/ Yana Kremneva, Shamakhinskaya Bayaderka Festival / Mosca

Yana Kremneva è una ballerina, insegnante e coreografa.
Questa che vedete è stata la sua splendida performance al Shamakhinskaya Bayaderka Festival¹ / Mosca, Russia nel 2016.
Shamakhi (Şamaxı in azero) è un’antica città dell’Azerbaijan, che nel XIX secolo faceva parte dell’Impero russo ed era famosa per i suoi ballerini. Il pittore russo Grigory Gagarin nel 1840-1855, raffigurò ballerini di Shamakhi in una serie di dipinti.
Gli Shamakhi bayadères sono citati nel romanzo del conte Arthur de Gobineau “La Danseuse de Shamakha” (1876). Lo scrittore francese Alexandre Dumas (padre) ne scrisse anche nel suo libro “Le Caucase: Impressions de voyage” (1859).
Anche il famoso decabrista² A.A. Bestuzhev (Marlinsky) riferì dei bayadères di Shamakha nel 1831.
Inoltre, il barone Fyodor Tornau, famoso ufficiale russo che partecipò alla guerra del Caucaso (1817-1864), menzionò i famosi ballerini nel suo libro “Memorie di un ufficiale caucasico” (1864).

Buona visione

Note

¹ Shamakhinskaya Bayaderka significa danzatrice del Tempio di Şamaxı.
La Bayadere (La danzatrice del tempio) (in russo Баядерка – Bayaderka) è un balletto in 4 atti e 7 scene con apoteosi, la coreografia è di Marius Petipa, la musica è di Ludwig Minkus. Il libretto è di Serghei Khudekov. La prima rappresentazione avvenne a San Pietroburgo, Russia, presso il Teatro Imperiale Bolshoi Kamenny nel 1877

² decabrista s. m. [dal russo dekabrist, der. di dekabr «dicembre»] (pl. –i). – Sono stati così chiamati gli ufficiali della Guardia imperiale russa che nel dicembre del 1825 presero parte alla rivolta contro il regime zarista, e in senso lato anche i membri delle varie società segrete che la prepararono. (dal vocabolario Treccani)

Pause: Non sempre una pausa arresta un’attività producendo un momento di stallo, di sottrazione.
O non rappresenta solo un breve tempo di riposo.
Con la nostra nuova rubrica vogliamo invece valorizzare le pause che regalano qualcosa alla nostra vita, forme di arte o di linguaggio che aggiungano sale ad un momento qualsiasi della nostra quotidianità.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *