Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute


ramanzina

ramanzina s. f. [da un anteriore romanzina (ancor oggi usato popolarmente), der. di romanzo2; cfr. l’espressione fam. fare un romanzo nel senso di «farla lunga»]. – Sgridata, rimprovero d’intonazione morale, che ha soprattutto lo scopo di far ravvedere: il padre gli fa sempre delle r.; i due giovani furono rilasciatima prima il commissario di polizia fece loro una bella r.; la severa rdel direttore non gli ha insegnato nulla

dal vocabolario Treccani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.