Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute


raperonzolo

raperónzolo s. m. [affine a raponzolo]. – Erba bienne delle campanulacee (Campanula rapunculus), comune nei luoghi erbosi e al margine dei boschi della regione temperata dell’emisfero boreale, diffusa anche in Italia: presenta una radice carnosa come una piccola rapa (più esattamente, con la forma di una carota), fusto alto sino a un metro, fiori azzurri con corolla lunga circa 2 cm; i giovani germogli e le radici si mangiano in insalata.

dal vocabolario Treccani

raperonzolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.