Parole nella nebbia

Viaggio fra le parole perdute



calamistro


calamistro s. m. [dal lat. calamistrum o calamisterstri, der. di calămus «canna»]. – 1. Strumento per arricciare i capelli, costituito da due bracci di metallo innestati a forbice e con manico di legno; uno dei due bracci, in forma di canna spaccata nel senso della lunghezza, presenta una cavità nella quale va ad appoggiarsi l’altro braccio di forma cilindrica: al suol spargendo Rotti cristalli e calamistri e vasi (Parini). 2. In zoologia, organo costituito da setole ricurve situato sui segmenti tarsali del quarto paio di zampe dei ragni; serve a stirare le gocciole del secreto vischioso emesse dalle filiere, allungandole nei sottilissimi fili caratteristici.

dal vocabolario Treccani

calamistro

Condividi
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *