Ci vediamo Venerdì 28 Agosto


Il programma di Venerdì 28 Agosto

Il programma di tutti gli articoli di questa settimana.

***

Latina Città Aperta i nostri tre autori, Erasmo dal Kurdistan, Gyro Gearloose e Nota Stonata in “Cara Democrazia”, affrontano un dialogo sull’essenza della democrazia e sulla strana idea che di essa ci si forma spesso in Italia. Un dialogo maledettamente importante in un paese che della democrazia, costantemente, rischia di dimenticare l’essenza ed i cardini.
Una discussione ancora più decisiva alla vigilia di un referendum che, se fosse vissuto in balia delle sirene di una semplificazione demagogica di una realtà complessa, potrebbe ridurne la portata.

Klaus Troföbien in “La filosofia del cane”, attraverso un divertente episodio autobiografico, che assurge al valore di parabola, confronta la filosofia della vita umana, spesso fallace, con quella, più semplice, e forse più saggia, del cane.

Lallo Tarallo: Tutta la banda converge sul villino di Porzia Cacace dove forse si nasconde Proto, il martire evaso da un quadro. Pur coscienti di quel pericolo, Tarallo, Cervellenstein, Ducco, il parroco e tutti gli altri, si trovano a far fronte alla terribile alitosi della donna, un vento mefitico e letale. Limitato coraggiosamente il pericolo, incapperanno in fatti bizzarri e stupefacenti.
Tutto questo in “Tarallo, gli altri e le sorti di Proto”

Lino Predel, in “Ipazia di Alessandria”, rievoca la straordinaria vicenda della filosofa, astronoma e matematica alessandrina Ipazia, libera e geniale pensatrice, che fu martire dell’intolleranza dei cristiani della sua epoca, ostili al suo pensiero ed al suo genere fino a spingersi verso l’assassinio più efferato.

Francesca Suale: in “La beffa del tempo”, ragiona sul nostro rapporto con un’entità astratta in teoria, ma essenziale alla nostra vita e ai suoi esiti: noi e il tempo, che uso farne?

Davide Tamlaghtduff in “La memoria salvata di Elias Canetti”, sintetizza la vita, l’opera e l’importanza di uno dei maggiori scrittori contemporanei, il Premio Nobel Elias Canetti, letterato attento ai rapporti tra potere e masse e splendido narratore in tanti romanzi e nella stesura della sua avvincente, quanto parziale autobiografia

BDM Il Profs, in un momento di ribaltamento biologico – filosofico, contesta i suoi alunni in una nuova striscia della serie omonima

Carlo Pavia, nella rubrica “ArcheoTour”, ci parla di “Numismatica romana: Giovanni da Cavino”

Fresia Erèsia propone una poesia di Konstantinos Kavafis

Latina Città Aperta riscopre un’altra parola dimenticata nella rubrica “Parole nella Nebbia”

Sem Aforico ci snocciola nuovi aforismi

Il nostro programma settimanale è interattivo: cliccando sul nome dell’autore sarai indirizzato alla pagina contenente gli ultimi suoi articoli

I nostri numeri aggiornati al 20/07/2020
68.074 utenti,
162.265 visualizzazioni, 
29 autori,
1.253 articoli pubblicati:
Grazie di seguirci!


Vi ricordiamo che potrete leggere tutti gli articoli, appena pubblicati, qui sul sito dalle ore 06:00 del Venerdì mattina.

Iscrivetevi alla nostra newsletter, utilizzando il modulo qui sotto, per rimanere sempre aggiornati su articoli e iniziative di Latina Città Aperta.

Realizzare e mantenere il nostro Blog/Almanacco costa davvero molto tempo e molto impegno. 
Abbiamo sempre cercato di inserire articoli interessanti e stimolanti.
Ora abbiamo bisogno del vostro sostegno.

Aiutaci a crescere, iscriviti alla newsletter, passa parola, condividi e commenta i nostri articoli, parla di noi a chi non ci conosce.

Contribuisci con una donazione, anche piccola, tramite il form “Donazione Paypal” che trovi sotto ogni articolo, nella barra laterale a destra del nostro sito o qui sotto.
Potrai pagare con carta di credito o conto Paypal (se già lo possiedi).
E’ un sistema sicuro e facile da usare.
Ci aiuterai a mantenere il sito attivo

Vi aspettiamo!


Iscriviti alla Newsletter di Latina Città Aperta

* campo obbligatorio
/ ( dd / mm )

Condividi
  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *