Ci vediamo Venerdì 18 Settembre


Il programma di Venerdì 18 Settembre

Il programma di tutti gli articoli di questa settimana con l’apporto di una nuova autrice: Laura Martufi

***

Laura Martufi: “TROTTOLA la chiocciola #1”. Un tuffo nell’immaginario con le avventure di una effervescente chiocciola a rotelle, scritte dalla nostra nuova collaboratrice, Laura Martufi.
Destinate soprattutto ai bambini, ma rivolte anche ai meno bambini, queste piccole storie scopriranno, usando la fantasia, qualche aspetto importante della realtà.

Latina Città Aperta: i nostri tre autori, Erasmo dal Kurdistan, Gyro Gearloose e Nota Stonata in “Riflessioni sul Referendum: Cara Democrazia”, ripropongono un dialogo sull’essenza della democrazia e sulla strana idea che di essa ci si forma spesso in Italia. Un dialogo maledettamente importante in un paese che della democrazia, costantemente, rischia di dimenticare l’essenza ed i cardini.
Una discussione ancora più decisiva alla vigilia di un referendum che, se fosse deciso solo in base alle sirene della semplificazione demagogica di una realtà complessa, potrebbe ridurne la portata.

Lino Predel, in “Goya: il sonno della ragione genera mostri”, illustra la storia di una delle più importanti serie di incisioni della Storia dell’Arte: i famosi “Capricci”, di Francisco Goya, vero e impietoso catalogo dei vizi degli uomini e della società.

Lallo Tarallo: Si tratta con Porzia la liberazione del martire Proto, fuggito da un quadro e trasformatosi in fantino. Trattativa difficile, tra psicologi dialettici, pasionarie urlanti e parroci ridotti al silenzio: non resterà che tifare per il maleodorante Taruffi nell’epico scontro finale tra tanfi diversi.
Tutto questo in “Lo scontro tra titani e la liberazione di Proto”

Francesca Suale: in “L’isola del non ritorno”, fa una riflessione sul luogo cantato dai miti, da noi eternamente cercato e temuto, il posto che ci attende al termine delle battaglie della vita, la misteriosa isola dalla quale non si ritorna.

Davide Tamlaghtduff in “Theodore F. Powys e la timorata letteratura del male” fornisce un rapido cenno su un talentuoso autore inglese contemporaneo, da noi abbastanza sconosciuto, che è stato autore di opere ambientate in piccole comunità rurali, nelle quali, tra spirito religioso poco convenzionale ed humour nero, il male si rivela nelle fessure del quotidiano.

BDM Nell’ultima, folgorante striscia di BdM, Il Profs scopre possibili specialità olimpico-pandemiche.

Carlo Pavia, nella rubrica “ArcheoTour”, ci parla de “il labirinto sotto le Terme di Caracalla”

Fresia Erèsia propone una poesia di Nazim Hikmet

Latina Città Aperta riscopre un’altra parola dimenticata nella rubrica “Parole nella Nebbia”

Sem Aforico ci snocciola nuovi aforismi

Il nostro programma settimanale è interattivo: cliccando sul nome dell’autore sarai indirizzato alla pagina contenente gli ultimi suoi articoli

I nostri numeri aggiornati al 01/09/2020
72.432 utenti,
169.873 visualizzazioni, 
32 autori,
1.278 articoli pubblicati:
Grazie di seguirci!


Vi ricordiamo che potrete leggere tutti gli articoli, appena pubblicati, qui sul sito dalle ore 06:00 del Venerdì mattina.

Iscrivetevi alla nostra newsletter, utilizzando il modulo qui sotto, per rimanere sempre aggiornati su articoli e iniziative di Latina Città Aperta.

Realizzare e mantenere il nostro Blog/Almanacco costa davvero molto tempo e molto impegno. 
Abbiamo sempre cercato di inserire articoli interessanti e stimolanti.
Ora abbiamo bisogno del vostro sostegno.

Aiutaci a crescere, iscriviti alla newsletter, passa parola, condividi e commenta i nostri articoli, parla di noi a chi non ci conosce.

Contribuisci con una donazione, anche piccola, tramite il form “Donazione Paypal” che trovi sotto ogni articolo, nella barra laterale a destra del nostro sito o qui sotto.
Potrai pagare con carta di credito o conto Paypal (se già lo possiedi).
E’ un sistema sicuro e facile da usare.
Ci aiuterai a mantenere il sito attivo

Vi aspettiamo!


Iscriviti alla Newsletter di Latina Città Aperta

* campo obbligatorio
/ ( dd / mm )

Condividi
  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *