Ci vediamo Venerdì 10 Dicembre


Il programma di Venerdì 10 Dicembre

Il programma di tutti gli articoli di questa settimana

Davide Tamlaghtduff, in “John Sheridan Le Fanu e la letteratura dell’ombra” traccia un ritratto dello scrittore ottocentesco irlandese, erede della prima letteratura gotica ed anticipatore di Stoker nel disegnare la figura di un particolarissimo vampiro, nel suo caso, femminile: “Carmilla”.

Lino Predel, in “Agustin Barrios Mangorè: grande cuore latino”, racconta storia e opere del grande chitarrista e compositore sudamericano che rivaleggiò con Segovia e rivalutò con la musica la sua eredità india.

Lallo Tarallo: Tarallo e Taruffi, rimasti senza mezzi in Nepal e in procinto di essere sbattuti fuori dall’albergo, passano il tempo tra nostalgie sentimentali, progetti di articoli al vetriolo su Spampalon e tentativi di procacciarsi più cibo. Poi, proprio quando si trovano ormai in strada, qualcosa succede….
Tutto questo in “Arrivano i nostri per Tarallo e Taruffi”.

Marcello Ciccarelli: in “Discutiamo di scuola e formazione #1: La scuola azienda”.
Apriamo un confronto di opinioni su alcuni argomenti che interessano la nostra comunità. Abbiamo preso lo spunto dalle recenti proteste studentesche per iniziare con la scuola e la formazione. Apre il confronto Marcello Ciccarelli, che sviluppa il suo ragionamento a partire da alcune valutazioni sul recente libro di Mastracola e Ricolfi “Il danno scolastico”, edito dalla nave di Teseo.

Fausto Bonifacio: in “La Chimica intorno a noi – #30 -I METALLI: Il Potassio”, ci parla delle proprietà del potassio e del suo apporto nella dieta quotidiana.
Una poesia “chimica” di Alberto Cavaliere chiuderà la nostra lettura

Giuliana Zagra, coordinatrice del laboratorio “Lettura ad alta voce” dell’Associazione Monteverde attiva e promotrice del progetto “Rodari al telefo(ni)no, questa settimana ci propone la lettura di “Ascensore per le stelle”, tratta dalle celebri “Favole al telefono” di Gianni Rodari

Renzo Rossi Continua la pubblicazione delle bellissime tavole dell’opera realizzata da Renzo Rossi: “Ingorgo Cosmico”, un racconto breve per immagini in quattro puntate

Emy Miliucci, nell’ambito della sua rubrica “Diritto di ReCesso”, in il loop, racconta di come al mattino si ricorra ad un preciso e ripetitivo iter di acquisizione di informazioni, per lo più inutili, rassicuranti e ansiogene al tempo stesso.

Carlo Pavia, nella rubrica “ArcheoTour”, ci parla de “La Basilica di San Saba”

Fresia Erèsia: nella rubrica “Poesie a margine”, ci propone: “È quel che è” di Erich Fried

BDM: Il Profs questa settimana sogna una possibile rivisitazione dei mezzi antipandemici in chiave didattica…

Latina Città Aperta: riscopre un’altra parola dimenticata nella rubrica “Parole nella Nebbia”

Sem Aforico: ci snocciola nuovi aforismi

Il nostro programma settimanale è interattivo: cliccando sul nome dell’autore sarai indirizzato alla pagina contenente gli ultimi suoi articoli

I nostri numeri aggiornati al 07/10/2021
145.015 utenti,
368.234 visualizzazioni, 
25 autori,
1.881 articoli pubblicati:
Grazie di seguirci!


Vi ricordiamo che potrete leggere tutti gli articoli, appena pubblicati, qui sul sito dalle ore 06:00 del Venerdì mattina.

Iscrivetevi alla nostra newsletter, utilizzando il modulo qui sotto, per rimanere sempre aggiornati su articoli e iniziative di Latina Città Aperta.

Realizzare e mantenere il nostro Blog/Almanacco costa davvero molto tempo e molto impegno. 
Abbiamo sempre cercato di inserire articoli interessanti e stimolanti.
Ora abbiamo bisogno del vostro sostegno.

Aiutaci a crescere, iscriviti alla newsletter, passa parola, condividi e commenta i nostri articoli, parla di noi a chi non ci conosce.

Contribuisci con una donazione, anche piccola, tramite il form “Donazione Paypal” che trovi sotto ogni articolo, nella barra laterale a destra del nostro sito o qui sotto.
Potrai pagare con carta di credito o conto Paypal (se già lo possiedi).
E’ un sistema sicuro e facile da usare.
Ci aiuterai a mantenere il sito attivo

Vi aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.