Ci vediamo Venerdì 31 Luglio


Il programma di Venerdì 31 Luglio

Il programma di tutti gli articoli di questa settimana e un nuovo autore che porta il suo contributo: Tartarin de Tarascon

***

Tartarin de Tarascon in “Terracina, Almirante, Berlinguer, FDI, PD”, commenta la sorprendente proposta toponomastica formulata dall’amministrazione di un grande comune della Provincia di Latina, evidenziandone l’impraticabilità con l’esposizione puntuale di una serie non trascurabile di ragioni contrarie.

Klaus Troföbien in “Aoxomoxoa: The Grateful Dead”, Racconta la storia di un capolavoro discografico e quella della band che lo incise, i Grateful Dead, una delle migliori incarnazioni musicali della stagione della controcultura hippie di San Francisco.

Marcello Ciccarelli, in “Sul caso Pantanaccio a Latina”, partendo da una apparente questione di quartiere, la consueta guerra tra poveri, traccia le linee che dovrebbero presiedere alla riqualificazione urbana, una strada che già oggi si intravede nei progetti di rinnovamento urbanistico di qualche grande capitale europea.

Lallo Tarallo: La banda Tarallo ritrova Strappoli di Sotto, il paese dei martiri vaganti, per tentare di ritrovarne uno, il martire Proto, scomparso da poco. Col paese ritrovano i loro amici della precedente avventura, Don Oronzo ed il sagrestano Ducco, utilizzatore assiduo della poltrona Oniryc e quindi sempre beccato in compagnia di donne sorprendenti
Tutto questo in “Protomania”

Francesca Suale: in “Nessun Coccodrillo per la Poesia!” ragiona sui frequenti annunci mortuari che riguardano un genere letterario, quello della poesia, che pur bistrattato da molta pratica che se ne fa, nella sua connaturazione all’animo umano trova una garanzia di vita eterna.

Lino Predel, in “Miklòs Radnòti: assassinio di un poeta” rievoca la breve e tormentata vita di un grande poeta magiaro di origini ebraiche, un’esistenza fatta di pochi anni felici e del un lungo periodo di persecuzione e di reclusione in un campo di sterminio, conclusosi col suo assassinio.

Davide Tamlaghtduff in “Achille Campanile, il riso in due battute”, ricorda la geniale figura di un grande scrittore che riuscì a collocare il suo umorismo nell’ambito esclusivo della grande letteratura.

BDM ragiona filosoficamente sulla vita e su certi i suoi protagonisti in una nuova folgorante striscia della serie Prof(s).

Carlo Pavia, nella rubrica “ArcheoTour”, ci accompagna alla scoperta de “Gli Ipogei degli Ottavi e della Lucchina”

Fresia Erèsia propone una poesia di Vladimir Majakovskij

Latina Città Aperta riscopre un’altra parola dimenticata nella rubrica “Parole nella Nebbia”

Sem Aforico ci snocciola nuovi aforismi

Il nostro programma settimanale è interattivo: cliccando sul nome dell’autore sarai indirizzato alla pagina contenente gli ultimi suoi articoli

I nostri numeri aggiornati al 20/07/2020
68.074 utenti,
162.265 visualizzazioni, 
29 autori,
1.253 articoli pubblicati:
Grazie di seguirci!


Vi ricordiamo che potrete leggere tutti gli articoli, appena pubblicati, qui sul sito dalle ore 06:00 del Venerdì mattina.

Iscrivetevi alla nostra newsletter, utilizzando il modulo qui sotto, per rimanere sempre aggiornati su articoli e iniziative di Latina Città Aperta.

Realizzare e mantenere il nostro Blog/Almanacco costa davvero molto tempo e molto impegno. 
Abbiamo sempre cercato di inserire articoli interessanti e stimolanti.
Ora abbiamo bisogno del vostro sostegno.

Aiutaci a crescere, iscriviti alla newsletter, passa parola, condividi e commenta i nostri articoli, parla di noi a chi non ci conosce.

Contribuisci con una donazione, anche piccola, tramite il form “Donazione Paypal” che trovi sotto ogni articolo, nella barra laterale a destra del nostro sito o qui sotto.
Potrai pagare con carta di credito o conto Paypal (se già lo possiedi).
E’ un sistema sicuro e facile da usare.
Ci aiuterai a mantenere il sito attivo

Vi aspettiamo!


Iscriviti alla Newsletter di Latina Città Aperta

* campo obbligatorio
/ ( dd / mm )

Condividi
  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *