Ci vediamo Venerdì 13 Maggio


Il programma di Venerdì 13 Maggio

Il programma di tutti gli articoli di questa settimana

Davide Tamlaghtduff, in “Lazarillo, il primo dei Picari”, racconta la storia di una piccola opera anonima del Cinquecento, movimentata e ironica, in grado di descrivere nel dettaglio la società spagnola del suo tempo e di porsi come capostipite di un’intera corrente letteraria.

Piermario De Dominicis in “Io e i libri, un’autointervista”, sentendosi stavolta in vena di discorsi “seri”, direttamente, senza mediazioni nè pseudonimi parla di sé e stila una breve ma sincera confessione riguardo al vizio che, con altre passioni, ha segnato interamente la sua vita.

Lino Predel, in “Robert Bresson: misticismo senza speranze”, ricorda la vita e l’opera del regista francese, caposcuola della “Nouvelle vague”

Francesca Suale in “Pensiero senza riflessione, il dinamismo immobile dell’azione”, con la sua analisi filosofico sociologica va a dimostrare lo scollamento tra il riflettere ed un pensare che oggi, in nome del predominio di una certa idea di azione, rifiuta sè stesso.

Lallo Tarallo: La situazione a Strappoli è in pieno movimento: si cerca un dio egiziano in fuga e si trova un San Carminio martire virtuoso assoluto dell’organo jazz, ma intanto si fanno voti perché rinsavisca. Poi tutto si complica con lo svenimento di una vecchina in confessione…
Tutto questo in “Sante manovre per la gang Tarallo”.

Giuliana Zagra, coordinatrice del laboratorio “Lettura ad alta voce” dell’Associazione Monteverde Attiva ci propone alcune pagine da “A piedi” di Paolo Rumiz

Emy Miliucci, nell’ambito della sua rubrica “Diritto di ReCesso”, con “Subito”, denuncia la distanza che si crea tra l’immaginario ed il reale quando si tratta di vendere o acquistare cose usate sui siti on line…

Fresia Erèsia: nella rubrica “Poesie a margine”, ci propone “L’infinito senza farci caso” di Franco Arminio

Carlo Pavia, nella rubrica “ArcheoTour”, ci conduce alla scoperta de “il Tempio di Veiove”, un dio giovanile infernale italico, protettore della fecondità e del bosco sacro, forse di origine etrusca.

BDM: Il Profs sperimenta infine coreografie inclusive…

Latina Città Aperta: riscopre un’altra parola dimenticata nella rubrica “Parole nella Nebbia”

Sem Aforico: ci snocciola nuovi aforismi

Il nostro programma settimanale è interattivo: cliccando sul nome dell’autore sarai indirizzato alla pagina contenente gli ultimi suoi articoli

I nostri numeri aggiornati al 04/05/2022
193.684 utenti,
513.428 visualizzazioni, 
25 autori,
2.128 articoli pubblicati:
Grazie di seguirci!


Vi ricordiamo che potrete leggere tutti gli articoli, appena pubblicati, qui sul sito dalle ore 06:00 del Venerdì mattina.

Iscrivetevi alla nostra newsletter, utilizzando il modulo qui sotto, per rimanere sempre aggiornati su articoli e iniziative di Latina Città Aperta.

Realizzare e mantenere il nostro Blog/Almanacco costa davvero molto tempo e molto impegno. 
Abbiamo sempre cercato di inserire articoli interessanti e stimolanti.
Ora abbiamo bisogno del vostro sostegno.

Aiutaci a crescere, iscriviti alla newsletter, passa parola, condividi e commenta i nostri articoli, parla di noi a chi non ci conosce.

Contribuisci con una donazione, anche piccola, tramite il form “Donazione Paypal” che trovi sotto ogni articolo, nella barra laterale a destra del nostro sito o qui sotto.
Potrai pagare con carta di credito o conto Paypal (se già lo possiedi).
E’ un sistema sicuro e facile da usare.
Ci aiuterai a mantenere il sito attivo

Vi aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.