Tag: poesia contemporanea

Poesie a margine: “Addio Mio Novecento” di Aldo Nove

Addio Mio Novecento Una foresta che s'inoltra azzurra nel sogno. Lì è che andavo da bambino, in quell'entrare dentro me di alberie oceani, scompigliandone le fogliee i pesci. Dove c'era…
Leggi l'articolo

Poesie a margine: “Crimine imperfetto” di Alfonso Brezmes

Crimine imperfetto Di tutti i crimini che ho commessosolo di uno mi pento: di non aver ucciso del tutto ildesiderio, quell'avvoltoio abbietto e insaziabileche mi fa crederedi essere ancora vivo.…
Leggi l'articolo

Poesie a margine: “da Dimora Naturale” di Andrea Bajani

da Dimora Naturale Come mai di colpo poisparisconosenza dare spiegazioni, come mai nessuno vuole più sentireil versodel cavallo, nessuno dice più nitrito, raglio, nessuno vuole piùun barrito. Sono grandi glaciazioni,gli…
Leggi l'articolo

Poesie a margine: “È quel che è” di Erich Fried

È quel che è È assurdo dice la ragioneÈ’ quel che èdice l’amoreÈ infelicità dice il calcoloNon è altro che doloredice la pauraÈ vanodice il giudizioÈ quel che èdice l’amoreÈ…
Leggi l'articolo

Poesie a margine: “I ricordi mi vedono” di Tomas Tranströmer

I ricordi mi vedono Una mattina di giugno in cui era troppo prestoper svegliarmi ma troppo tardi per riprendere sonno,devo uscire nel verde che è colmodi ricordi, e mi seguono…
Leggi l'articolo

Poesie a margine: “Poesia Notturna” di Erich Fried

Poesia Notturna Coprirtinon di bacima semplicementecon la coperta(cheti è scivolata giùdalla spalla)perché tu non prenda freddo nel sonno. Più tardiquandosarai destachiudere la finestrae abbracciartie coprirtidi baciescoprirti Erich Fried Erich Fried…
Leggi l'articolo

Poesie a margine: “Sono pesi queste mie poesie” di Nika Turbina

Sono pesi queste mie poesie Sono pesi queste mie poesie, pietre spinte lungo una salita. Le porterò stremataallo strapiombo.Poi cadrò, viso nell’erba,non avrò lacrime abbastanza.Smembrerò la strofascoppierà in singhiozzi il…
Leggi l'articolo

Poesie a margine: da “Senza polvere senza peso” di Mariangela Gualtieri

da "Senza polvere senza peso" Sinuoso è il respiro del mareretto il volo dell'uccello marinospianate le armate di scoglie tutta una geometria di granifa spiaggia fa muragliafa orma d'uomo e…
Leggi l'articolo

Poesie a margine: “Nostalgia di quel presente” di Antonis Fostieris

Nostalgia di quel presente Mentre mi chino sulla culla di mio figlioPer dargli un bacio, inattesaMi sommerge una nostalgia di lacrime per la dolcezzaDi questo istante che vivròInteramente,Di questo, proprio…
Leggi l'articolo

Cave Cavie! di Valerio Magrelli

Cave Cavie! O forse sono cavie, queste poesie che scrivo,per qualche esperimento concepite,che tuttavia non so.Non so perché si formano,eppure mi affeziono e le chiamo per nome,topolini vivissimi e allarmatida…
Leggi l'articolo

La libreria di Chandra Livia Candiani

La libreria Sono i miei librile paroleche di notte sussurranoda sole,ebbrevagano su un’aria delicata,di carta,fruscio di versifrastuono del vocabolario,se anche brucianoi personaggi dei romanzirestano le reti delle maniche si tendonoverso…
Leggi l'articolo

POETICA di Valentino Zeichen

POETICA Nel tagliarmi le unghie dei piediil pensiero corre per analogiaalla forma della poesia;questa pratica mi evocala fine perizia tecnicadi scorciare i versi cadenti;limare le punte acuminate,arrotondare gli angoli sonoriagli…
Leggi l'articolo